Innovative solutions for the 100% inspection and sorting of fasteners and special parts

La tecnologia Dimac a WIRE 2018 apre nuovi orizzonti di qualità

Wire 2018, alla trentesima edizione, si conferma la maggior fiera al mondo legata all’acciaio: dal 16 al 20 aprile vede presenti ben 2.635 aziende, provenienti da 57 Paesi, in una superficie espositiva di 118mila metri quadrati.

Ancora una volta Dimac si dimostra un vero “catalizzatore” di innovazione nell’ambito del controllo qualità al 100%.

Il nuovo stand, allestito per essere spazio immersivo ed esperienziale è stato molto frequentato da parte dei clienti e dei professionisti del B2B manifatturiero industriale. In particolare, hanno suscitato grande interesse i percorsi formativi dedicati al funzionamento delle macchine, durante i quali clienti e addetti ai lavori hanno potuto sperimentarne la semplicità di utilizzo.

La nuova release della macchina di controllo ottico MCV0 ha entusiasmato i top-player dell’industria automobilistica presenti, fra i quali i fornitori di componenti elettrici high-tech per vetture ibride e a basso impatto ambientale, che ne hanno apprezzato la facilità di attrezzaggio e l’estrema intuitività del software, impostando di persona piani di controllo per microviti <M3 di loro produzione.

Sfoglia la gallery

Durante i workshop sulle nuove tecnologie al servizio dei controlli di processo, i partecipanti hanno visto all’opera – in anteprima assoluta – SPC-ROBOT, la nuova serie Dimac 4.0 orientata all’automazione delle procedure di controllo e raccolta dati SPC.

La gestione in tempo reale dei dati, l’IoT, la robotica e l’automazione,” spiega il GM Massimo Agrati “stanno via via trasformando le aziende in Connected Enterprises con sistemi sempre più avanzati che consentono di controllare e intervenire su tutte le fasi del processo produttivo. È in quest’ottica che è nato il progetto SPC-ROBOT, e su questa linea Dimac intende proseguire”.

Alto indice di gradimento anche per la nuova app di Realtà Aumentata ACTY. “Ogni aspetto della vita si sta informatizzando,” prosegue Massimo “e grazie alle app e agli smartphone abbiamo in tasca e in versione mobile tutti i servizi essenziali di cui abbiamo bisogno. ACTY è un esempio del modo in cui sorgenti dati interconnesse e tecnologia mobile si combinano per offrire maggiore agilità ed efficienza ai servizi che offriamo ai nostri clienti”.

Tantissimi i progetti e le proposte di future partnership: “Gli incontri fatti in fiera sono fonti di grande ispirazione” afferma Massimo “che ci danno un’ulteriore conferma di quanto la nostra azienda possa e debba fare per continuare a perseguire l’obiettivo difetti zero”.

I risultati record del 2017 e di questa prima parte del 2018 sono il biglietto da visita di una realtà dinamica, flessibile e proattiva che, senza trascurare aspetti chiave come l’ottimizzazione della produttività, l’incremento della redditività e il contenimento dei costi, spinge da sempre sull’acceleratore tecnologico.

L’evoluzione tecnologica è in costante accelerazione,” conclude Massimo “Dimac concepisce i cambiamenti e le trasformazioni non solo come strumento ma anche come fulcro di un modello di business”.

Dimac rinnova il proprio impegno con clienti e partner ad affrontare le grandi sfide del futuro per rimanere competitivi e consolidare ulteriormente la propria posizione di mercato, in un circolo virtuoso di crescita economica.

Photo by Kinoglaz

Contatti

Dimac srl
15057 Tortona (AL) Italy
S.S. N.10 per Voghera 93/5/D
Tel +39 0131863447
Fax +39 0131890624
info@dimacsrl.com
r.e.a 156548, reg. imp. 2494 Alessandria
C.F. /P. IVA / VAT: 01368210066
Capitale sociale €150,000,00 int.vers.

My Dimac

Privacy Policy

Cookie Policy